Social Network Russi – Come Possono Aiutarvi a Conquistare il Mercato

La vostra azienda vuole ampliare la sua attività e aprire il mercato russo oppure lavora già con la Russia da anni? Avete mai considerato i social network russi come uno strumento di marketing e promozione del vostro business?

In quest’articolo vorrei parlare dell’importanza della strategia di social media marketing mirata al mercato russo per qualsiasi azienda esportatrice delle attrezzature professionali per la ristorazione.

Diffusione di Internet e di Social Media in Russia

Per comprendere meglio l’importanza del social media marketing in Russia bisogna, prima di tutto, conoscere la situazione attuale del settore web del paese.  Questa conoscenza vi permetterà di orientarvi meglio in questo settore e di integrare con successo le attività di social media marketing nella vostra strategia generale di penetrazione nel mercato russo.
La Russia insieme ad Italia, Australia, Giappone, Stati Uniti e alcuni altri paesi, entra nelle prime 10 nazioni al mondo con tasso di diffusione internet più alto. La Russia con il suo indice di 71% supera addirittura l’Italia che ha un livello di penetrazione del 62% nel suo tessuto sociale.
 Diffusione di Internet nel mondo 2015
Secondo i dati della Fondazione di Opinione Pubblica la quota di audience attiva in Russia, ovvero quelli che accedono al web almeno una volta al giorno, è ora pari al 53% (62,0 milioni). La crescita annuale del Internet è 6% per le persone che accedono all’internet tutti i giorni e 8% per gli utenti che entrano nella rete almeno una volta al mese.
E cosa succede con i social network?
Secondo i dati di TNS nel novembre del 2015 il pubblico mensile della maggior parte dei social network russi è rimasto abbastanza stabile.  Così, l’audience della piattaforma più diffusa, VKontakte, è arrivata a raggiungere i 46,6 milioni di utenti, il secondo posto occupa Odnoklassniki con il pubblico di 31,5 milioni di persone. L’audience di Facebook e Instagram nel mese di novembre è stato rispettivamente di 21,6 e 12,3 milioni di persone.
Audience mensile di social network in Russia
Guardando il grafico sopra si nota che la situazione nel mercato russo e ben diversa da quella italiana perché la presenza di diversi giocatori forti sul mercato crea concorrenza e divide l’audience.
E’ evidente, però, che la diffusione dei canali social in Russia è piuttosto vasta e che il pubblico totale dei social è quasi pari a l’audience generale di internet in Russia.  Per esempio, solo gli utenti Vkontakte in novembre 2015 costituivano 44,5% della popolazione della Russia (persone di età compresa tra i 12-64 anni).

Struttura Generale dell’Audience

Abbiamo visto che il pubblico dei social network russi è estremamente amplio, eppure tra tutti questi utenti, vi saranno quelli che costituiscono il vostro target di riferimento? Ovvero i clienti attuali e potenziali?
Per scoprirlo, prima di sviluppare una strategia e cominciare ad agire, è necessario analizzare la struttura di canali social più diffusi. In altre parole dobbiamo scoprire dove si trovano i vostri clienti.
Se analizzeremo la struttura dell’audience della rete più popolare in Russia Vkontakte secondo lo status lavorativo delle persone, vedremo che tra gli utenti ci sono più di 7 milioni dirigenti, 11,7 milioni specialisti e 8,1 milioni impiegati.
Potrebbero essere interessanti questi profili per la vostra azienda? Sicuramente una parte di loro potrebbe costituire il vostro target.
 Struttura di audience Vkontakte
Anche Odnoklassniki.ru contiene una parte significativa di utenti che lavorano come dirigenti, specialisti ed impiegati, tuttavia, prima di stabilire con esattezza quale piattaforma può scegliere la vostra azienda, è bene approfondire l’analisi e segmentare i vostri clienti potenziali per ricavarne il target.
Per esempio, se guardiamo l’età media degli utenti di questi due network vedremo come il pubblico di Vkontakte è più giovane con il totale di 44,8% degli utenti tra 18-34 anni contro 36,7% di Odnoklassniki.ru dove, invece, prevalgono le persone tra i 35-64 anni con il totale di 56% contro 45,7% di Vkontakte.
 Distribuzione degli utenti Vkontakte e Odnoklassniki per l'età
Abbiamo visto solo due tra tanti parametri che potremmo prendere in considerazione, l’analisi dei quali è fondamentale per identificare il canale più adatto per gli obiettivi della vostra azienda.
Sicuramente conoscete già chi è il vostro cliente ideale per ogni tipo di prodotto o servizio, per esempio: le sue caratteristiche demografiche, gli interessi, che tipo di lavoro svolge etc.

Nel caso non abbiate ancora segmentato il vostro target, sappiate che è fondamentale farlo come prima cosa, perché effettuare le ricerche e analizzare l’audience dei social media senza sapere esattamente chi cerchi è piuttosto inutile.

Perché è importante Investire nel Social Media Marketing in Russia

Ricapitolando tutti i dati analizzati possiamo arrivare a due conclusioni.
La prima conclusione è che, i canali social in Russia, sono rappresentati da un pubblico vasto ed eterogeneo.
La seconda conclusione ci porta a comprendere che, il non prendere in considerazione le attività di social media marketing mirate per il mercato russo porta a precludersi un’occasione unica per promuovere ed aumentare significativamente la notorietà della vostra marca.
Le conclusioni sopra elencate ci portano a pensare che questo momento sia veramente propizio per intraprendere una strada di promozione come quella descritta in precedenza. Ad oggi infatti non vi è ancora tanta concorrenza, sopratutto tra le aziende italiane, in quanto sono pochissimi i brand presenti nei social network russi e per coloro che arriveranno per primi, la strada sarà decisamente più facile.
Investire le vostre risorse nello sviluppo di una strategia mirata per il mercato russo, vi permetterà di:
  • Mettere in evidenza il vostro brand e aumentare la sua notorietà
  • Trasmettere il vostro messaggio direttamente al vostro target ovvero clienti attuali e potenziali
  • Creare un canale di comunicazione interattivo con i vostri clienti
  • Migliorare il vostro servizio di Customer Care e gestire in un modo migliore le referenze negative dei vostri clienti
  • Gestire e controllare la reputazione della vostra marca
Alcuni di voi dopo aver letto questo elenco potrebbero chiedersi, come tutto questo in pratica mi aiuterà nelle vendite?
Posso rispondervi che queste sono i concetti fondamentali per il successo sul mercato russo.
La specificità del mercato in Russia sta, da una parte, nell’essere molto aperto e sempre alla ricerca di nuovi prodotti e fornitori, dall’altra è un mercato molto chiuso per i nuovi brand, in quanto le aziende di distribuzione locali sono molto prudenti con i produttori poco conosciuti al consumatore russo.
Solo le grandi aziende importatrici possono permettersi di inserire sul mercato una nuova marca ed investire fondi nella sua promozione, naturalmente, come immaginate, non è un’impresa facile trovare un partner così pronto ad investire su di voi.
La maggior parte delle aziende produttrici, lavora in Russia attraverso aziende importatrici che importano e vendono le attrezzature. Il produttore non ha quasi mai il contatto diretto con i clienti finali, ovvero coloro che poi scelgono e lavorano usando le sue attrezzature.
E’ importante capire quindi come un rivenditore di food equipment organizza il suo processo di vendita.
La regola principale è vendere. E in questa situazione ogni commerciale del rivenditore ha due possibilità: spingere il cliente ad acquistare una marca che l’azienda promuove (spesso se ha qualche sorta dell’esclusiva) oppure vendere semplicemente la marca di prodotti che vuole il cliente.
Detto tutto questo, secondo il mio punto di vista, la formula del successo in Russia contiene due elementi chiavi:
Ricerca intensa dei partner importanti per lanciare i vostri prodotti sul mercato e Campagna di marketing attraverso canali social che vi permetterà di aumentare la visibilità della vostra azienda.

Per l’ultimo, ricordate che, per avere più possibilità del successo, tutto il materiale ed i contenuti che vorrete condividere, compresi quelli per i canali social, devono essere scritti in lingua russa.

Quali strategie usate per promuovere i vostri prodotti/servizi sui mercati internazionali?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *